home page
home page






 

Scuola Calcio


NOTIZIE GIOVANISSIMI 2001



I sogni non finiscono.....

Giovanissimi 2001

Lunedì, 16 Maggio 2016

Finale amaro, amarissimo, i Cipani Boys si devono arrendere alla Tarros al termine di una finale spettacolare che per almeno tre quarti di gara ci ha visto protagonisti assoluti . E' il calcio , il nostro sport , il più bello del mondo , si anche oggi , perché da uomini di sport dobbiamo rendere il merito ai ragazzi della Tarros , che , sia chiaro , non hanno rubato nulla , complimenti a loro e a tutto il loro staff, tecnici , dirigenti e società . 
Però .....
Però la nostra partenza e' stata veemente , pronti via e Pera impegna severamente il portiere avversario,Tap-in di Cipa ribattuto sulla linea! Un minuto dopo e Capitan Lollo colpisce il palo a portiere battuto!! Corner di Cipa e Galli svetta sul primo palo ed insacca .1-0 , 5 minuti , un monologo ....quanto manca? Troppo ....la partita e' tutta da giocarsi.
Una punizione verso la metà del primo tempo , qualche metro dentro la loro metacampo ci castiga. Parabola impossibile, palla sotto l'incrocio . 1-1!il jolly pescato in una finale.
I goliardi non demordono , a tratti il gioco e' fluido , si cercano i soliti fraseggi palla a terra , gli uno-due rapidi sono la chiave per scardinare la loro granitica difesa.Una punizione dal limite porta a tutti in mente il gol di Cipa l'anno scorso in finale contro il Genoa. Parabola diabolica, incrocio dei pali scheggiato. Presagi, cattivi....
Si va al riposo , c'è poco da correggere , un primo tempo così non può finire 1-1, invece e' proprio così  .
Si ricomincia sulla falsariga del primo tempo, noi cerchiamo il gioco , avversari pericolosi su ripartenze e calci da fermo.La partita resta spettacolare , per intensità ed equilibrio, una rete potrebbe indirizzare definitivamente la finalissima . Finalissima, un lancio di monetina , la partita non da giocare ma da vincere.....
Il jolly lo pescano ancora i nostri avversari, ripartenza veloce, il bravo gabriel li imbecca l' 11 avversario che rientra sul suo piede e indovina la parabola perfetta sotto la traversa. 2-1!!
I nostri accusano il colpo , c'è ancora tempo ma sull'ennesima palla inattiva calciata forte in mezzo , la palla resta li e il 7 avversario calcia senza esitazioni all'incrocio dei pali.3-1!
Finita? Neanche per sogno , i blaugrana non muoiono mai , si riprende a macinare gioco , e da un'azione da sinistra Tarsi imbecca Galli , gran palla in mezzo dove Galle prova , ma e' ribattuto  , ma Pera trova il tap-in del 2-3! Ansia, tormenti , emozioni , cuore. Ora i nostri ragazzi tornano a crederci , e nasce l'azione più bella della partita .Lollo, Dema,Cipa , Galli , triangoli di gran calcio , tiro del nostro bomber alto. Su azione conseguente a corner , la palla si impenna e sembra gol , ma dopo aver baciato la parte superiore della traversa , scivola fuori.La fortuna oggi non aleggia sui blaugrana .Mancano pochi minuti , il cuore , come sempre va oltre l'ostacolo, come in semifinale col Canaletto . Il forcing finale regala un'ultima emozione , Sotti ha la palla buona, ma il pallone alto a tu per tu col portiere avversario , segna la resa dei nostri ragazzi . 
Peccato, this is the end....
Una sconfitta , seppur amara, non cancellerà mai tutto quello che è' stato fatto di buono in questi anni. Ho la sensazione, e non e' solo mia , che si sia giocato di più a calcio, le nostre occasioni le abbiamo create, purtroppo la dea bendata , ci ha lasciato al 73esimo della semifinale col Canaletto.
I sogni non finiscono, la carta d'identità e' dalla vostra parte, anche oggi avete dimostrato di essere un gruppo tosto, solido, compatto , emozionante!!
La crescita passa anche attraverso le sconfitte, se poi sono onorevoli come lo e' stata oggi , al cospetto di un avversario tosto ma leale, non può rimanere che il ricordo di un rimpianto , di ciò che poteva essere e non e' stato, questo e' il calcio , questa e ' la vita.
Le ultime gocce di inchiostro sono dedicate alla "nostra" federazione, volutamente minuscolo . Location, orario( in concomitanza con finale allievi) , pasticciaccio ricorso e controricorso, premiazione minimalista e con scarsa rappresentanza , non dico un microfono, ma almeno un tavolo per coppe e medaglie poteva esserci, sono segnali di distacco preoccupante verso società che fanno salti mortali per onorare questo sport ai massimi livelli regionali.Spettacoli come5 quelli di oggi meriterebbero altri palcoscenici , altre attenzioni, altre partecipazioni. Duole dirlo, ma in partite come quella di oggi, ragazzi, tecnici, dirigenti, pubblico , non hanno avuto in chi li governa una controparte all'altezza.Boom!!
Ale ' Goliardica! Sempre
 


^ top

Europam home quadrato
Europam home quadrato
Europam home quadrato


 

 

 

 


ASD GOLIARDICA 1993 P.IVA 01747690996 via Vernazza 16/1 | 16131 Genova | Telefono: +39 346 1399744 | Fax: +39 010 8935865 | E-mail: info@goliardica.net
2007-2018© ASD GOLIARDICA 1993 Tutti i diritti riservati Credits www.dpsonline.it